Data
Posizione Livorno, IT
Pressione
Temperatura
Nuvole
Vento
Umidità
Visibilità

Zbyněk Baladrán


(Praga, 1973) è un artista visivo, curatore e architetto di mostre. Nelle sue opere indaga i territori occupati da quella parte della civiltà che chiamiamo occidentale. Usando una metodologia simile a quelle usate dall’etnografo, dall’antropologo e dal sociologo, questo « archeologo » postumanista sta scavando i resti di un passato non molto lontano, guardando in particolare ai sistemi sociali in relazione al patrimonio della politica di sinistra.



Zbyněk Baladrán - Catastrophe Zbyněk Baladrán - Apparatus as a Goal of History Zbyněk Baladrán - one step forward, two steps back Zbyněk Baladrán - Jevons Paradox Zbyněk Baladrán - Tribonacci plays himself on the steinway with a double delay